Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

HR Center / Non dite a mia madre che faccio l’ Android developer o lo zumba trainer (perchè non capirebbe)

Top-10-job-titles-that-didnt-exist-5-years-ago_52cae9af44587_w587
Questa  bella infografica di fonte LinkedIn é online su LeFigarò,  sezione "emploi". Illustra i dieci lavori – o meglio jobtitles, che tradurrei per comodità "profili", che non esistevano 10 anni fa. Ma che oggi sono tra i meglio circolanti e in maggior crescita quanto a richiesta sul social network dove i professional si vanno a cercare. Legenda critica:  é d'obbligo tenere conto dell'avvertenza dell'esperto di Hr interpellato a commento dal quotidiano francese. Ovvero ch,e per non essere fuorviati e unirsi al solito coro garrulo degli scopritori di mestieri fatui, va fatta una distinzione rilevante. L'infografica mostra i profili che sono nati e in auge a seguito di una tendenza o una moda  come l'istruttore di zumba, in terza posizione: basta entrare in un palestra anche italiana per constatare come si siano effettivamente moltiplicati, da qualche mese in qua… ).  Oppure la ricaduta di un fenomeno locale: vedi il beachbody coach in fondo classifica, che suona piuttosto "californiano. Ma tutta l'impostazione, avverte un tantino sciovinisticamente il commentatore francese,  rispecchia la propensione americana a metetre in testa tech e sport… E  invece abbiamo, in classifica, i profili che sono la risposta a una richiesta indotta sul mercato dal lavoro da un cambiamento sociale o tecnologico  reale e radicato. E' il caso di tutto il mondo che gira intorno al cloud o alla gestione dei  big data. Qui jobtitle come il "data scientist"   riassumono, ovviamente, più di una professionalità correlata.
Una curiosità a margine: un precedente studio Linkedin svolto in 14 Paesi  registrava come fenomeno rilevato il fatto che  un genitore su tre non capisca che lavoro fa il figlio, causa il fiorire di profili mai esistiti prima.
Niente di esotico o esoterico, comunque: pare accada soprattutto con il community manager, l'addetto stampa e l'attuario. E nemmeno particolarmente nuovo:: e succedeva lo stesso anche trent'anni fa. E venti.  Dovendo spiegare, per esempio, certi mestieri della comunicazione. O della cooperazione. O  dell'informatica, come si diceva allora e non usa più,  anche  le nostre madri  erano in oggettiva difficoltà…