Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

HR Center / Colloquio di selezione a prova di paura con i videoconsigli di Claudio Achilli (su Job24)

Achilli312x199
Il 2014 del lavoro vogliamo cominciarlo in tono benaugurante, allora via con il colloquio di selezione. Essere chiamati a sostenerlo- soprattutto in questi mesi avari di occasioni – é già un risultato. Vuol dire che il cv é piaciuto, o che l'assessment e le altre prove eventuali sono state superate. E' un passo avanti nella corsa al posto: praticamente una semifinale, se lo vediamo con gli occhi dello sport. Nei talent lo chiamerebbero "homevisit": una scelta preliminare (o una scrematura dell'universo dei candidati) c'è già  stata. E' un momento decisivo, a cui arrivare preparati, consapevoli. Non troppo rilassati, però: piuttosto, lucidi e tranquilli.  Il quarto "ping pong video" con il nostro esperto preferito Claudio Achilli, online oggi su Job24,  spiega in 10 regole come raggiungere questo equilibrio e vivere il colloquio di selezione al meglio (per presentare se stessi al meglio, che poi é l'obiettivo) . Su Twitter, Eleonora  @WonderWomanOggi li ha chiamati i   10 consigli per superare la paura . Soprattutto, senza paura! Ai colloquio di selezione e per tutto il 2014 …

    Ping pong sul lavoro (4) – Il colloquio di selezione: dieci regole per viverlo al meglio – Claudio Achilli, consulente di formazione e selezione 

Ping pong sul lavoro (3) – Cinque consigli sul videocurriculum – Claudio Achilli, consulente di formazione e selezione