Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Formazione / Decidersi a fare vuol dire non essere un clone: spunti per un anno da vivere responsabilmente

Ogni decisione é una prova di coraggio. E' una scelta e  anche una rinuncia (a una abitudine del passato o  a un programma per il futuro, per esempio). Decidere significa prendersi dei rischi e non accettare alibi, o imbucarsi in una confort zone. Decidere, infatti, significa mettere la propria firma e affrontare il confronto e il commento degli altri (che potrebbe non essere benevolo, e potrebbero persino avere ragione loro…). Decidere, insomma,  significa essere una persona originale e vera e non la copia di un modello altrui…
Così parlò Laura Varvelli, consulente di formazione del noto brand dell'insegnamento  Hr "I Varvelli", nel suo video, online su Job24.it  oggi, intitolato " Del coraggio di decidersi a fare e della paura di sbagliare". E' il quarto della serie "Essere efficaci", pensata e girata ad hoc per il canale lavoro del Sole 24 Ore…e, in particolare, per chi torna al lavoro oggi! Registrata in tempi non sospetti, la puntata è pure in linea con l'ottimismo (felpato) di Monti e Passera all'apertura del Meeting di Rimini…E perchè no, con l'invito domenicale alle aziende di Fornero a "decidersi  a fare" per creare nuova occupazione (e che sia occupazione di qualità, mi sentirei di aggiungere)